lingua

Primavera

Print Friendly

Visitare il Distretto delle Miniere, in primavera, significa una immersione delle tradizioni religiose della Pasqua, una per tutte la Settimana Santa di Caltanissetta. Anche la “Sagra del Tataratà” a Casteltermini (la IV domenica di maggio), ha da sorprendere, con i suoi combattimenti simulati in ogni angolo del paese. O la processione dei Sanpauluna di San Cataldo, con i suoi giganti sacri. La Sagra del Mandorlo di Agrigento di febbraio è una dimensione più “profana”, eppure un appuntamento internazionale da non perdere se ci si trova in zona in quel periodo. La scalinata San Giuseppe di Riesi e la straordinaria Tavulata di vicchiareddi a Milena fanno del 19 marzo un giorno speciale. Sul versante naturalistico, la primavera è ideale per visitare la Riserva naturale Orientata “Monte Capodarso e Valle dell’Imera meridionale”, e alla Riserva Macalube fioriscono le orchidee spontanee, uno spettacolo della natura.

 

condividi su: Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInShare on TumblrEmail this to someone

© 2015 - Distretto Turistico delle Miniere
CCIAA Caltanissetta Via Vittorio Emanuele, 38

Progetto Cofinanziato dall’Unione Europea
Programma Operativo FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Sicilia 2007/2013 Asse 3
Obiettivo Operativo 3.3.3 – Linea di Intervento 3.3.3 A, Attività C
“Investiamo nel vostro futuro”

Menu
Caricando...