lingua

Necropoli Millaga

Cianciana
Print Friendly, PDF & Email

Necropoli Millaga-Alessandro Croce

Nei pressi del centro abitato di Cianciana, nella parte meridionale del territorio bivonese, è sita la contrada Millaga, ex feudo, il cui toponimo deriverebbe dall'arabo millaca (in arabo: ملاﺣـة‎, mallāḥa), “sorgente salata”. Il nome legato al sale si riferisce probabilmente al fatto che gli abitanti, grazie alla vicinanza della salina Chincana (aldilà del torrente Intronata) commerciavano il sale con i mercanti che, dalla costa, risalivano il fiume Halykos (Platani). È plausibile che in passato l'area fosse utilizzata anche come cava per ricavare blocchi da costruzione, come dimostrato da alcune tracce di scavo in grossi blocchi di pietra. In contrada Millaga si trovano anche i resti di una necropoli le cui tombe sono scavate nella pietra calcarea e coperte da lastroni dello stesso materiale. La datazione della necropoli potrebbe risalire all'età romana grazie al rinvenimento di un puntale d'anfora di epoca imperiale.

 

© 2015 - Distretto Turistico delle Miniere
CCIAA Caltanissetta Via Vittorio Emanuele, 38

Progetto Cofinanziato dall’Unione Europea
Programma Operativo FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Sicilia 2007/2013 Asse 3
Obiettivo Operativo 3.3.3 – Linea di Intervento 3.3.3 A, Attività C
“Investiamo nel vostro futuro”

Caricando...