lingua
Distretto Turistico delle Miniere > Distretto Turistico delle Miniere > Percorso 1 delle Miniere: dallo zolfo al sale

Percorso 1 delle Miniere: dallo zolfo al sale

Distretto Turistico delle Miniere
Print Friendly

Altro itinerario archeologico, ma riferito alle archeologie industriali delle miniere, per comprenderne i tratti più emblematici in un percorso solo. Si parte da Caltanissetta, visitando il Museo mineralogico e paleontologico della Zolfara. Finita la visita si raggiunge San Cataldo, che si supera per andare in zona Gabbara, l'area protetta che cela al suo interno diverse testimonianze della produzione solfifera. Questa si raggiunge dal Calvario di San Cataldo, attraverso la Contrada Giganna e Strada Provinciale 149 fino al cancello dell'area protetta. Da qui, finita l'escursione, si torna a San Cataldo e si procede per Apaforte, seguendo la Strada Statale 122 verso Serradifalco (il sito è poco a nord del paese). Per completare l'itinerario bisognerà spostarsi di circa 50 km, verso Realmonte (RG). Se in una giornata sola, o come si suggerisce in due tappe, ad ogni modo il percorso consentirà una comprensione anche delle diverse morfologie, dei diversi paesaggi e dei diversi contesti delle due tipologie estrattive. Nonché un viaggio all'interno del Distretto delle Miniere.

 

condividi su: Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedInShare on TumblrEmail this to someone

© 2015 - Distretto Turistico delle Miniere
CCIAA Caltanissetta Via Vittorio Emanuele, 38

Progetto Cofinanziato dall’Unione Europea
Programma Operativo FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Sicilia 2007/2013 Asse 3
Obiettivo Operativo 3.3.3 – Linea di Intervento 3.3.3 A, Attività C
“Investiamo nel vostro futuro”

Menu
Caricando...