lingua
Distretto Turistico delle Miniere > Mussomeli > Insediamenti di Bragamè, Girafi e Caccione

Insediamenti di Bragamè, Girafi e Caccione

Mussomeli
Print Friendly, PDF & Email

Bregame 1Nel territorio di Montagna Raffe è incredibile la densità di emergenze archeologiche, prevalentemente preistoriche, che restituiscono un quadro di densità umana e abitativa, produttiva, della zona. Già a guardarla, la Montagna, si noteranno i “buchi” delle sepolture e di quelli che furono ricoveri e abitazioni in tempi remoti, fino a delle scale scavate nella roccia. Plausibilmente legati alla navigabilità parziale dei corsi d'acqua, già dal sesto-quinto millennio aC nella zona furono presenti diversi insediamenti. Materiali ceramici, strumenti in legno e altri manufatti trovati a Caccione, Girafi, Grotte, Corvo, Bragamè, Centosalme-Chiapperia, Frà Gaetano e aree Polizzello, ne descrivono usi e attività. Nella collina Girafi a cinque chilometri dall'abitato, in zona Santa Domenica, sono state rinvenute tracce di antiche abitazioni, come cocci, laterizi e monete antiche.

 

© 2015 - Distretto Turistico delle Miniere
CCIAA Caltanissetta Via Vittorio Emanuele, 38

Progetto Cofinanziato dall’Unione Europea
Programma Operativo FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Sicilia 2007/2013 Asse 3
Obiettivo Operativo 3.3.3 – Linea di Intervento 3.3.3 A, Attività C
“Investiamo nel vostro futuro”

Caricando...