lingua
Distretto Turistico delle Miniere > Realmonte > Festa di San Calogero (prima metà di agosto)

Festa di San Calogero (prima metà di agosto)

Realmonte
Print Friendly, PDF & Email

San Calogero Realmonte

La festa di S. Calogero è una delle più giocose di tutto il territorio del Distretto delle miniere. Essa si svolge in genere nel primo fine settimana di Agosto (venerdì, sabato e domenica), ad anni alterni con quella di S. Giuseppe. L’inizio della festa è annunciato dai tipici tamburi che girano il paese. Al centro della festa il tradizionale gioco delle "Pignate", dove un uomo bendato, sulle spalle di un altro uomo, deve rompere con un bastone delle pentole di terracotta tenute sospese da tiranti legati ai balconi delle abitazioni. Il gioco si svolge nella via Grande, dove vengono poste una decina di pentole, che vengono riempite con vari elementi: acqua colorata, pezzi di carta e addirittura colombi o conigli! Dalle “Pignate” si passa poi all'albero della cuccagna, nel quale, nell'estremità superiore, vengono appesi : carne, sigarette, bottiglie di liquore, ecc.. Il Culmine della festività, la domenica, è rappresentato dalla processione del Santo portato a spalla dai confratelli, durante la quale è consuetudine, al momento del passaggio del Santo, gettare del pane dai balconi. Questa tradizione si rifà all'antica leggenda, secondo la quale la gente buttava dai balconi il pane per non avvicinarsi a S. Calogero seguito dai lebbrosi. Sempre la tradizione vuole che per la Festa di San Calogero, in segno di devozione, venga preparato del pane di varie forme tra le quali la stessa forma del Santo.

 

 

© 2015 - Distretto Turistico delle Miniere
CCIAA Caltanissetta Via Vittorio Emanuele, 38

Progetto Cofinanziato dall’Unione Europea
Programma Operativo FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Sicilia 2007/2013 Asse 3
Obiettivo Operativo 3.3.3 – Linea di Intervento 3.3.3 A, Attività C
“Investiamo nel vostro futuro”

Caricando...