lingua
Distretto Turistico delle Miniere > Campofranco > Festa di San Calogero e dei pupi di pane

Festa di San Calogero e dei pupi di pane

Campofranco
Print Friendly, PDF & Email

Pupi di pane

Durante la festa di San Calogero a Campofranco (ultima domenica di Luglio) il simulacro del Santo Patrono, raffigurato con una veste candida e un mantello nero e con in mano un bastone d’argento, viene trasportato a spalla dai devoti per le vie del paese in memoria della liberazione dalla siccità e dalla carestia del ‘700. Il programma delle festività prevede anche il tradizionale "Viaggio" a piedi scalzi, con il rosario in mano, dei devoti che, fino ad alcuni anni fa, si completava nella chiesa con la "lingua a strascinuni" dall'entrata fino all'altare maggiore. Oggi dell’antica tradizione restano gli abitini bianchi con i bottoni neri per i bambini, la raccolta delle offerte per una "missa cugliuta" e la "Sagra dei Pupi di Pane", durante la quale vengono distribuite quintali di grosse forme di pane, da mangiare caldo con olio, pepe e formaggio fresco, che riproducono gambe, braccia o altre parti dei corpo guarite per intercessione del santo. La tradizione dei “Pupi di pane” nacque come forma di ringraziamento verso il Santo Patrono per l’abbondanza del raccolto: inizialmente i contadini offrivano simbolicamente del grano per poi, nel corso del tempo, donare ai più bisognosi delle forme di pane raffiguranti varie parti del corpo oggetto di avvenuta guarigione dai mali, sino ad arrivare all’offerta del “pupo“ intero. La Sagra è caratterizzata da diversi stand in cui sono esposte queste forme di pane, le cui dimensioni variano dalle più piccole di circa 50 cm alle più grandi che possono raggiungere anche più di 2 metri. Dopo aver ricevuto la benedizione religiosa, le 2 tonnellate circa di pane vengono distribuite a piccoli pezzi alle migliaia di fedeli, devoti e turisti che si riversano per l’occasione a Campofranco.

 

 

© 2015 - Distretto Turistico delle Miniere
CCIAA Caltanissetta Via Vittorio Emanuele, 38

Progetto Cofinanziato dall’Unione Europea
Programma Operativo FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Sicilia 2007/2013 Asse 3
Obiettivo Operativo 3.3.3 – Linea di Intervento 3.3.3 A, Attività C
“Investiamo nel vostro futuro”

Caricando...