lingua
Distretto Turistico delle Miniere > Agrigento > Chiesa di San Nicola

Chiesa di San Nicola

Agrigento
Print Friendly, PDF & Email

Chiesa di San Nicola.Elena La Spina-5

A poco più di un chilometro dalla città, incastonata tra i mandorli e gli ulivi secolari della campagna, troviamo la chiesa di San Nicola; uno dei maggiori esempi di gotico cistercense presenti in Sicilia. Nel complesso, la chiesa è in stile piuttosto rustico ed è tutta avvolta da quel tufo conchigliare che è presente ovunque nella Valle dei Templi. L’interno appare poco rifinito, così da sembrare quasi incompleto. Sulla parete di fondo, all’interno della chiesa, si aprono cinque arcatelle rinascimentali dentro le quali vi sono affreschi cinquecenteschi raffiguranti figure di santi. Delle due originarie navate rimane oggi solo quella di destra, dove si trovano le Cappelle: nella prima vi è una bellissima statua di marmo rappresentante la Madonna col Bambino; nella seconda si trova l’altare del Sacramento e il Signore ligneo, detto comunemente “Signore della nave”; nella terza cappella è conservato il sarcofago di Fedra (una delle massime espressioni della scultura romana in Sicilia); sul retro vi è il coro dei cistercensi con l’attiguo chiostro, da dove si può vedere l’abside, a forma quadrangolare, con fregio dipinto su una trabeazione. Da alcuni anni viene riproposta la bella Sagra del Signore della Nave, una delle più belle tradizioni locali. Festività legata al suddetto Crocifisso e che ha ispirato un omonimo lavoro teatrale di Luigi Pirandello.

 

Via Passeggiata Archeologica, 20, 92100 Agrigento AG
Tel: 0922 596480

 

 

© 2015 - Distretto Turistico delle Miniere
CCIAA Caltanissetta Via Vittorio Emanuele, 38

Progetto Cofinanziato dall’Unione Europea
Programma Operativo FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Sicilia 2007/2013 Asse 3
Obiettivo Operativo 3.3.3 – Linea di Intervento 3.3.3 A, Attività C
“Investiamo nel vostro futuro”

Caricando...